SKIPE

16/08/09

una sola parola: Grazie!

Grazie Signore, grazie Maria!

Si, è finita! Ieri abbiamo vissuto la più bella festa dell'Assunta e...nel meritato riposo, anche il più bel ferragosto della nostra vita! Abbiamo potuto celebrare l'Eucarestia nella nostra rinnovata chiesa, circondate da tanti nostri amici e tanti parrocchiani, ma con una gioia speciale in più che non sempre riesci a vivere: erano presenti alla celebrazione tutti i nostri operai con le loro mogli e qualche ragazzino al seguito! Avevamo detto loro che volevamo riaprire la chiesa per il 15 agosto, che i lavori non potevano e dovevano durare più di un mese e loro hanno fatto l'impossibile per realizzare questo nostro desiderio, con dedizione esemplare, con competenza, con entusiasmo. Ad un certo punto, nell'ultima settimana, sembravano non avere più orari, volevano finire in tempo e ci sono riusciti. Non solo: qualcuno ha anche pensato di accompagnarci tutto il tempo dei lavori facendoci recapitare i gelati tutte le sere e con tanta altra provvidenza che davvero ci ha commosso e ci commuove ogni giorno di più. Ecco, questa è la mia e nostra vita! Questo è quel piccolo e grande centuplo che Lui ci ha promesso e che ogni giorno ci regala. Certo non tutto era ancora a posto, radiatori non montati e qualche lampada in arrivo per il mese prossimo, i microfoni che fanno cilecca sempre al momento giusto, ma Lui era là, nella Sua e nostra Casa a far festa con noi alla Sua e nostra Madre! E dulcis in fondo... il pomeriggio nella nostra sacrestia si è presentato anche un piccolo serpentello: non so se voleva anche lui partecipare alla festa...di certo noi gliela abbiamo fatta con gioia immediatamente! Ciao! un grazie anche a tutti voi che avete condiviso con me questo tempo con l'affetto e la preghiera. Buona domenica.

p.s. pare che anche la mia musica forse ritornerà su queste pagine, anche se non è stata una cosa facile e neppure scontata. ma si sa...le cose facili non piacciono a nessuno e nemmeno a me!

7 commenti:

  1. Vedi che "Lassù qualcuno ti ama" (parafrasando il titolo di un famoso film)?
    Sono molto contenta di rileggerti. Un saluto affettuoso (non so se aveva preso il precedente commento: semmai cancellane uno... o tutti e due, se ti pare!).

    RispondiElimina
  2. Un po' di giorni che non passavo e stasera, prima di chiudere ho voluto farti una visita. Sono immensamente felice e ringrazio anche io il Signore e la Sua/nostra mamma per il bel traguardo raggiunto. Immagino che bella festa abbiate fatto anche insieme alle famiglie degli operai. E Lui, sicuramente felice per la nuova Casa e per la condivisione della Festa della Mamma celeste!
    Complimenti per essere riuscita a rimettere la colonna sonora al blog, ma io ne ero più che certa!

    21 agosto, 2009

    RispondiElimina
  3. Questo è un commento prova, cancellalo quando lo leggerai.
    Voglio riprovare con il nick diggiu

    RispondiElimina
  4. Giuliana, i commenti sono arriati tutti e due. Grazie ! Per la musica devo dire grazie ad un grande aiuto avuto da kamy della Camera dei Blog, una persona molto gentile e competente che mi ha aiutato a sbloccare il problema. Ciao!

    RispondiElimina
  5. Grazie Maria Carmen, il secondo puoi anche cancellarlo, era solo per prova.
    Un abbraccio nel Signore!
    diggiu

    RispondiElimina
  6. avete fatto la festa al serpentello nel senso che l'avete ammazzato? E mi pare pure giusto!
    Cmq a parte gli scherzi sono stracontento per voi che abbiate festeggiato la Mamma come merità.
    Tanta gioia.

    RispondiElimina
  7. Chiedo troppo se vi chiedo preghiere per una giovane di nome Maria Cristina affetta da un male incurabile?
    Vi prego di inserire il suo nome tra le vostre preghiere, Voglia Dio guarirla nell'anima e nel corpo.
    GRAZIE

    RispondiElimina